Home

Visit Rome following 8 XVIIIth century itineraries XVIIIth century Rome in the 10 Books of Giuseppe Vasi - Le Magnificenze di Roma Antica e Moderna The Grand View of Rome by G. Vasi The Environs of Rome: Frascati, Tivoli, Albano and other small towns near Rome A 1781 map of Rome by G. Vasi An 1852 map of Rome by P. Letarouilly Rome seen by a 1905 armchair traveller in the paintings by Alberto Pisa The 14 historical districts of Rome An abridged history of Rome How to spend a peaceful day in Rome Baroque sculptors and their works The coats of arms of the popes in the monuments of Rome Pages on a specific pope Pages complementing the itineraries and the views by Giuseppe Vasi Walks in the Roman countryside and in other towns of Latium following Ferdinand Gregorovius A Directory of links to the Churches of Rome A Directory of links to the Palaces and Villas of Rome A Directory of links to the Other Monuments of Rome A Directory of Baroque Architects with links to their works A Directory of links to Monuments of Ancient Rome A Directory of links to Monuments of Medieval Rome A Directory of links to Monuments of Renaissance A Directory of links to Monuments of the Late Renaissance A list of the most noteworthy Roman Families Directories of fountains, obelisks, museums, etc. Books and guides used for developing this web site An illustrated Glossary of Art Terms Venice and the Levant Roman recollections in Florence A list of Italian towns shown in this web site Venetian Fortresses in Greece Vienna seen by an Italian XVIIIth century traveller A list of foreign towns shown in this web site
What's New!

Detailed Sitemap

All images © by Roberto Piperno, owner of the domain. Write to romapip@quipo.it. Text edited by Rosamie Moore.

Map of Patmo Patmo (Patmos)

Date fondamentali:
1190 L'Imperatore Bizantino Alessio I Comneno concede l'isola al beato Christodoulos affinchè vi fondi un monastero
1453 La popolazione dell'isola aumenta per effetto dell'afflusso di profughi da Costantinopoli, caduta in mano agli Ottomani
1537 Gli Ottomani impongono al monastero il pagamento di un tributo annuale
1669 Profughi da Candia, anch'essa caduta in mani ottomane, trovano rifugio a Patmo
1912-1943 Amministrazione italiana

View of the fortress from the northern part 
of the island
Veduta del capoluogo (in cima alla collina) dalla parte settentrionale dell'isola

L'isola di Patmo è molto piccola (solo 40 kmq), ma è famosa per esere menzionata nell'Apocalisse di S. Giovanni: la tradizione lo identifica nell'Evangelista Giovanni che fu esiliato a Patmo.

The town and the monastery of Patmo
La città ed il monastero

Chora (la città) è posizionata su di un colle nella parte centrale dell'isola ed è dominata dalla mole massiccia del monastero, specialmente adesso che tutte le case sono state dipinte di bianco.

The monastery
Il monastero: dettagli delle fortificazioni

Il monastero dall'esterno ha l'aspetto di una fortezza: la costruzione fu iniziata nell'undicesimo secolo, ma le difese furono rafforzate nel Quattrocento ed ancora nel Seicento.

The monastery: main courtyard
Il monastero: cortile principale

La struttura del monastero è imperniata su di un vasto cortile centrale, più volte modificato (l'ultima volta nel 1698).

The monastery: frescoes
Affrschi nella chiesa principale

Il nartece della chiesa all'interno del monastero è interamente affrescato: gli eventi rappresentati sono per lo più relativi alla vita del santo, inclusa la sua vittoria sui diavoli tentatori.

Mosaics portraying St John
Mosaici al monastero (a sinistra) e alla caverna (a destra) dove S. Giovanni Evangelista scrisse l'Apocalisse

In aggiunta al grande monastero sulla cima della collina, ne esiste uno più piccolo che ingloba la caverna dove il santo scrisse l'Apocalisse.

View from the monastery
Veduta dal monastero verso Skala (l'approdo moderno) e la parte settentrionale dell'isola

Le vedute dal monastero e dalla caverna sono così belle e rilassanti che Patmo sembra il posto meno adatto per scrivere un libro sulla fine del mondo.

Churches of Patmo
Altre chiese di Patmo

L'atmosfera religiosa che pervade la cittadina è dovuta anche alle sue molte piccole chiese.

Streets of Patmo
Strade di Patmo

Da alcuni anni è prevalsa in Grecia la tendenza ad enfatizzare l'aspetto "cicladico" di tutti i centri abitati delle isole dell'Egeo: le strade di Kritika (il quartiere dove si raggrupparono i profughi da Creta) e di Alotina (dove andarono avivere quelli provenienti da Costantinopoli) sarebbero più interessanti se venisse loro restituito l'aspetto medievale riportando allo scoperto le pareti di pietra delle case.