Sitemap
The coats of arms of the Popes Pages on a specific Pope An 1852 map of Rome by P. Letarouilly Filippo Juvarra's drawings of the finest coats of arms XVIIIth century Rome in the 10 Books of Giuseppe Vasi - Le Magnificenze di Roma Antica e Moderna Visit Rome in 8 days! A 1781 map of Rome by G. Vasi The Grand View of Rome by G. Vasi Pages on the Venetian Fortresses, the Walls of Constantinople and many other topics Visit the Roman countryside following the steps of Ferdinand Gregorovius My Guestbooks A detailed index of my websites

Map of Andros Andro (Andros)


Date più importanti:
1204: l'impero Bizantino viene diviso tra i capi della Quarta Crociata dopo la conquista di Costantinopoli, ma le isole dell'Egeo (inclusa Andro) cadono rapidamente direttamente o indirettamente nelle mani di Venezia: Andro fu governata da diverse famiglie veneziane (Dandolo, Ghisi, Zeno) nell'ambito del Ducato dell'Arcipelago fondato da Marco Sanudo a Nasso.
1440: Andro viene acquisita da Domenico Sommaripa (o Sommariva): la sua famiglia governerà sull'isola fino al 1566.
1537: il corsaro Khayr al Din Barbarossa, ammiraglio della flotta turca, si impadronisce di Andro, ma la restituisce ai Sommaripa che devono però accettare la tutela del Sultano.
1566: gli abitanti di Andro, rendendosi conto che i Sommaripa non sono in grado di proteggerli dalle razzie dei corsari turchi, costringono l'ultimo barone Giovanni Francesco Sommaripa ad abbandonare l'isola. Essi si dichiarano volontariamente sudditi del Sultano e per questo motivo l'isola godrà in più occasioni di una qualche forma di autogoverno.

L'isola di Andro costituisce un prolungamento della catena montuosa di Negroponte. Un breve braccio di mare separa Andro da Tino: per questo motivo è chiamato canale Steno (corto).

View of the town of Andros
Veduta della città di Andro

La città principale (chiamata anche Chora) è situata sulla costa orientale dell'isola su un basso promontorio che forma due piccole baie.
I Veneziano fortificarono con mura e torri la piccola città, ma il più importante elemento del sistema di difesa fu il Castelo da Mar, una piccola fortezzaa costruita su un isolotto alla punta del promontorio.

Ruins of the Venetian sea fortress and a remaining tower of the walls surrounding the 
town
Rovine del Castelo da Mar e una torre facente parte delle mura che circondavano la città

Le rovine del ponte del Duecento che univa il Castelo da Mar alla città sono molto pittoresche e consentono a chi ha qualche pratica di scalate di visitare l'unica rimanente torre del Castelo da Mar.

Gate of the old town and the Catholic church
Porta della città vecchia e chiesa cattolica

Nella seconda metà del Settecento Andro divenne un importante centro della marina mercantile greca. Ciò avvenne anche nella vicina isola di Tino e a Spezzia. Sono di Andro alcune delle più importanti famiglie di armatori greci. Con i guadagni delle loro attività commerciali o anche solo con la loro paga da marinai, gli abitanti di Andro allargarono ed abbellirono la loro vecchia città medievale. Conservarono però l'antica porta Veneziana di ingresso alla città. Ad Andro esiste ancora una piccola comunità di Cattolici, dipendente dal vescovo che risiede normalmente a Nasso. Una targa sulla piccola chiesa mostra come anche durante il dominio turco le famiglie di origine veneziana avessero mantenuto un certo ruolo (l'iscrizione è del 1749 e celebra un restauro della chiesa effettuato dal vescovo di Nasso, Giovan Battista Crispo, i Crispo essendo stati gli ultimi signori di Nasso).

Other churches
Altre chiese

Mentre la costa occidentale dell'isola, posta davanti alla penisola dell'Attica, ha numerosi centri turistici, la costa occidentale ed in particolare la città di Andro sembrano volgere le spalle al turismo di massa. Gli abitanti di Andro tengono per sè le strade pulite, le eleganti case e le tante chiesette della loro bella città. Sulla breve strada principale numerose pasticcerie ancora servono l'intera gamma dei dolci tradizionali greci basati sull'uso del miele.

Church at the harbour and its modern lighthouse
Chiesa del porto e il moderno faro

Le navi non attraccano più al porto di Andro. I traghetti vanno avanti ed indietro dal porto di Rafina sulla costa orientale dell'Attica a Gavrio, uan cittadina in una baia molto ben riparata sulla costa nord occidentale dell'isola. Il porto di Andro era protetto da una roccia: sopra di essa sorge una chiesa dedicata al mare (Aghia Thalassini). Dietro alla chiesa si scorge il Castelo da Mare e più lontano il faro costruito su di un minuscolo scoglio.

Dovecots
Colombaie

Andro condivide con Tino un alto numero di colombaie introdotte dai Veneziani e la cui decorazione è divenuta un elemento della tradizione architettonica locale, tanto da essere utilizzata anche in edifici moderni, ad esempio un riparo per chi aspetta l'autobus.

Introductory page on the Venetian Fortresses

In the Ionian Islands:
Corfù (Kerkyra)
Santa Maura (Lefkadas)
Cefalonia (Kephallonia)
Asso (Assos)
Zante (Zachintos)
Cerigo (Kythera)

In the Greek mainland:
Parga
Preveza and Azio (Aktion)
Vonizza (Vonitsa)
Lepanto (Nafpaktos)
Atene (Athens)

In Morea:
Castel di Morea (Rio), Castel di Rumelia (Antirio) and Patrasso (Patra)
Castel Tornese (Hlemoutsi) and Glarenza
Navarino (Pilo) and Calamata
Modon (Methoni) and Corone (Koroni)
Braccio di Maina, Zarnata, Passavà and Chielefà
Mistrà
Corinto (Korinthos)
Argo (Argos)
Napoli di Romania (Nafplio)
Malvasia (Monemvassia)

In the Aegean Sea:
Negroponte (Chalki)
Castelrosso (Karistos)
Oreo
Kimi
Schiatto (Skiathos)
Scopello (Skopelos)
Alonisso
Schiro (Skyros)
Tino (Tinos)
Egina (Aegina)
Spezzia (Spetse)
Nasso (Naxos)
Milo (Milos)
Stampalia (Astipalea)
Scio (Chios)
Lemno (Limnos)
Candia (Kriti)

You may refresh your knowledge of the history of Venice in the Levant by reading an abstract from the History of Venice by Thomas Salmon, published in 1754. The Italian text is accompanied by an English summary.


Go to my Home Page on Baroque Rome or to my Home Page on Rome in the footsteps of an XVIIIth century traveller.


My Directories A detailed list of the Churches of Rome A detailed list of the Palaces and Villas of Rome A detailed list of all the other monuments of Rome Monuments of Ancient Rome Monuments of Medieval Rome Monuments of Renaissance Rome Late XVITh century Monuments A list of Baroque sculptors and their works A list of Baroque Architects and their works A list of the most noteworthy Roman families A list of pages covering other Italian towns A list of pages covering my wanderings abroad, including details on Venetian fortresses in Greece
See the latest additions!


All images © by Roberto Piperno. Write to romapip@quipo.it. Text edited by Rosamie Moore.